Places | Events Photo Gallery

Trieste Mon Amour

Scorci e panorami della bellissima Città di Trieste.

 

Trieste.

di Umberto Saba.

Dalla raccolta “Trieste e una donna” del “Canzoniere” (1910-12).

 

 

“Ho attraversata tutta la città.

Poi ho salita un'erta,

popolosa in principio, in là deserta,

chiusa da un muricciolo:

un cantuccio in cui solo siedo;

e mi pare che dove esso termina

termini la città.

Trieste ha una scontrosa grazia.

Se piace,

è come un ragazzaccio aspro e vorace,

con gli occhi azzurri e mani troppo grandi

per regalare un fiore;

come un amore con gelosia.

Da quest'erta ogni chiesa,

ogni sua via scopro,

se mena all'ingombrata spiaggia,

o alla collina cui, sulla sassosa cima,

una casa, l'ultima, s'aggrappa.

Intorno circola ad ogni cosa

un'aria strana, un'aria tormentosa,

l'aria natia.

La mia città che in ogni parte è viva,

ha il cantuccio a me fatto, alla mia vita pensosa e schiva.”

 

 

 

Città di Trieste:

Piazza Unità d'Italia,

Molo Dei Bersaglieri, Stazione Marittima, Le Rive, Scala Reale, Le ragazze di Trieste,  Statua del Bersagliere,

Lanterna Di Trieste, Molo Audace, Ursus,

Piazza Goldoni, Scala dei Giganti,

Canal Grande, James Joyce,

Comune di Trieste.

1 di 9